Your browser does not support SVG

Sessa Aurunca è un Comune della Provincia di Caserta e con le sue 26 frazioni distribuite tra zona collinare e la fertilissima ‘Piana del Garigliano’ rappresenta un territorio particolarmente vocato alla produzione di vino ed olio. Da queste terre, alle pendici del Massico , dal 1989 è riconosciuta la produzione del Falerno del Massico DOC , ritenuto, nella antichità, un dono del dio Dioniso per le sue doti terapeutiche e decantato da Plinio nella sua ‘Naturalishistoria’, e da Orazio, Marziale, Petronio. In linea con i principi di produzione naturale della Masseria di Sessa, il vino biologico prodotto è rigorosamente frutto di un processo che parte dall’utilizzo di ammendanti biologici prodotti con un compost aziendale, fino ad un processo di trasformazione che abbina gli antichi metodi con una modernissima tecnica di pressatura che utilizza gas naturale per l’estrazione del mosto tale da consentire la riduzione, e in alcuni vini, la totale assenza dell’utilizzo dell’anidride solforosa. L’affinamento, infine, avviene in botti di legno collocate in un’antica grotta, probabilmente di origine romanica.