I N o s t r i V i g n e t i

Proprietà

1 8 0 0 0 0 m ² d i S u p e r f i c i e

Sessa Aurunca è un Comune della Provincia di Caserta e con le sue 26 frazioni distribuite tra zona collinare e la fertilissima ‘Piana del Garigliano’ rappresenta un territorio particolarmente vocato alla produzione di vino ed olio. Da queste terre, alle pendici del Massico , dal 1989 è riconosciuta la produzione del Falerno del Massico DOC , ritenuto, nella antichità, un dono del dio Dioniso per le sue doti terapeutiche e decantato da Plinio nella sua ‘Naturalishistoria’, e da Orazio, Marziale, Petronio.

In linea con i principi di produzione naturale della Masseria di Sessa, che si estende su una superficie complessiva di 18 ettari, il vino biologico prodotto è rigorosamente frutto di un processo che parte dall’utilizzo di ammendanti biologici prodotti con un compost aziendale, fino ad un processo di trasformazione che abbina gli antichi metodi con una modernissima tecnica di pressatura che utilizza gas naturale per l’estrazione del mosto tale da consentire la riduzione, e in alcuni vini, la totale assenza dell’utilizzo dell’anidride solforosa. L’affinamento, infine, avviene in botti di legno collocate in un’antica grotta scavata nel tufo o in silos di acciaio a temperatura controllata elettronicamente.

Caratteristiche specifiche

D i v e r s i t à d e i s u o l i e d e l l e u v e

"Fa che il cibo sia la tua medicina
e che la medicina sia il tuo cibo"

– Ippocrate

L a M a s s e r i a

Come parte del settore agricolo, dipendiamo completamente da ciò che ci circonda, così come dipende da noi. Ecco perché coltiviamo i nostri prodotti in modo biologico e sostenibile. Negli ultimi decenni l’impronta di carbonio dell’azienda è stata positiva, cosa di cui siamo davvero orgogliosi.

La nostra cantina è stata costruita per realizzare l’ideale connubio tra antico e modernotradizione ed innovazione. Essa, infatti, è costruita su più livelli sovrapposti che consentono lo sfruttamento dei salti di quota per la trasformazione delle uve in vino. All’esterno si pongono le macchine per la selezione manuale dei grappoli alla quale partecipa attivamente il pubblico ospite nel periodo vendemmiale. Le uve selezionate raggiungono i tini di ammostamento per la fermentazione. 

Sostenibilità

L a p a r o l a c h i a v e d e l f u t u r o

Finito il periodo di fermentazione il vino raggiunge i locali di affinamento e la grotta dei legni per l’invecchiamento. Il vino residuo nelle vinacce, viene estratto tramite pressa di ultima generazione che sfrutta il gas naturale per la torchiatura delle stesse. Alla fine del processo naturale di illimpidimento e stabilizzazione, il vino viene imbottigliato utilizzando linea di imbottigliamento altamente tecnologizzata. All’interno dei locali di cantina si trova anche una sala degustazione con banco attrezzato per l’assaggio di tutti i prodotti aziendali che vi saranno raccontati dai nostri collaboratori.
Esperienze

Assaggia il nostro Vino

Prenota una visita in cantina per vivere in prima persona la magica atmosfera della valle, sgranocchiare le uve più dolci e mature e degustare i nostri migliori vini. Perfetto per un viaggio in famiglia, il tuo anniversario o qualsiasi evento sociale.